| Stampa |

Il Progetto

CoOPERARE ha l'obiettivo di fornire strumenti teorici, empirici e progettuali per il miglioramento della gestione dei patrimoni culturali in rete, il loro utilizzo e la loro comunicazione a fini didattici, creativi, di ricerca scientifica e promozione culturale. Le singole aree di ricerca identificano risultati utili, dal punto di vista dell'elaborazione teorica e della sperimentazione tecnologica, al miglioramento delle conoscenze e delle pratiche per la fruizione, condivisione e il riuso di tali patrimoni.

Il progetto di ricerca prevede l'integrazione delle diverse competenze coinvolte secondo un modello transdisciplinare che vede l'incontro tra l'area delle scienze umane e quella delle tecnologie informatiche. A livello applicativo la ricerca farà riferimento al modello cross-mediale: l'attività di progettazione degli ambienti di fruizione e interazione online sarà condotta con particolare attenzione alle strategie di comunicazione più innovative, in grado di fornire l'accesso trasversale ai contenuti e agli ambienti multipiattaforma.

Il piano di lavoro prevede la predisposizione di un ambiente dimostratore per la sperimentazione delle soluzioni identificate dalle diverse attività. L'ambiente, riconfigurabile ed aperto ad integrazioni progressive, includerà tecnologie diverse utili a testare e validare le proposte progettuali attraverso fasi di sperimentazione che coinvolgeranno gli utenti. Il dimostratore verrà aperto al largo pubblico della rete, così da assicurare un adeguato popolamento della piattaforma che consenta lo svolgimento di valide analisi sugli utenti sia di tipo quantitativo (che necessitano di un campione numerico consistente), sia di tipo qualitativo (che necessitano di accedere a una popolazione diversificata di utilizzatori).