Enti partner

CASPUR

http://www.caspur.it

 Il CASPUR è uno dei principali consorzi interuniversitari italiani, ed è attivo nel campo delle applicazioni informatiche e di rete, sia per il supercalcolo sia per la documentazione e la gestione di basi di dati. La sua collaborazione con il progetto riguarderà la fornitura di server e connettività per il repository Open Archive, nonché nella collaborazione, anche in termini di expertise, alla gestione del repository stesso.

 

CASPUR

Via dei Tizii, 6 - 00185 Roma

Tel. 06444861 - Fax 064957083

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

CISI 

 www.cisi.unito.it

 Il CISI, Centro Interstrutture di Servizi Informatici e Telematici per le Facoltà Umanistiche, opera dal 1987 con la finalità di favorire lo sviluppo dell'informatica e della telematica in ambito umanistico, sia per la didattica sia per la ricerca. Al CISI aderiscono le facoltà di Lettere e Filosofia, Scienze della Formazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza e Lingue e Letterature Straniere e i dipartimenti di Storia, Scienze del Linguaggio, Scienze Sociali, DAMS, Filologia, Linguistica e Tradizione Classica, Scienze dell’educazione e della formazione, Economia, Scienze Letterarie e Filologiche, Orientalistica, Filosofia e Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Torino.

Il CISI svolge la sua attività nei macrosettori che costituiscono l’orizzonte strategico per l’innovazione negli studi umanistici e che sono tra loro strettamente interconnessi: la multimedialità; l’e-learning e il testing; gli ambienti 3D; l’organizzazione degli archivi e la valorizzazione di patrimoni di conoscenza; la rilevazione e l’elaborazione statistica dei dati; l’analisi testuale; la sperimentazione di forme audiovisuali post-televisive; la multicanalità.

In particolare, il CISI svolge le seguenti attività: progettazione, realizzazione e hosting di applicativi multimediali, corsi in e-learning, ambienti 3D per la didattica, basi di dati e applicativi open source; testing; rilevazione e analisi dei dati; corsi, convegni e seminari; certificazione di competenze informatiche; gestione di sistemi centrali, infrastrutture di rete, aule informatiche, laboratori e open space; consulenza e assistenza tecnica.

 

CISI – Università degli Studi di Torino

Presidente Prof. Giulio Lughi, Direttore Dott. Bruno Boniolo

Via Sant’Ottavio 20 10124, Torino;
segreteria tel. 011/670.3235;
Direttore tel. 011/670.3649; fax 011/670.3644,
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

   

Master universitario in e-learning

 

 http://masterel.unitus.it

 

Il master, organizzato dal dipartimento CICLAMO dell’Università della Tuscia, costituisce una delle principali iniziative formative italiane nel settore dell’e-learning, e si avvale di collaboratori esterni e interni di grande competenza ed esperienza. La collaborazione del master al progetto Cooperare si concretizzerà nella realizzazione a cura del master di un certo numero di oggetti di apprendimento, anche attraverso periodi di stage dei corsisti presso il progetto.

 

Dipartimento per lo studio delle Lingue e delle Civiltà Classice e Moderne (CICLAMO) dell’Università della Tuscia,

Via S. Maria in Gradi 4, 01100 VITERBO

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

   

AZIENDE , ASSOCIAZIONI, FONDAZIONI

Associazione Italiana Editori 

 www.aie.it 

Cosa è AIE

L’Associazione Italiana Editori (AIE) è l’associazione di categoria, aderente a Confindustria, degli editori italiani - e di quelli stranieri attivi in Italia - di libri, riviste e prodotti di editoria elettronica, multimediale e on line. Rappresenta, sul piano nazionale, le imprese che producono e gestiscono i contenuti, indipendentemente dal formato in cui sono veicolati, e costituisce oggi un attento e aggiornato osservatorio sul panorama culturale ed educativo del Paese e sulle tendenze in atto.

AIE con circa 420 soci copre oltre il 90% del mercato librario italiano.

 Gli obiettivi

L’Associazione si prefigge di rappresentare, tutelare e favorire la crescita professionale degli editori, di difendere il diritto d’autore e promuoverne la conoscenza, di studiare il mercato editoriale e la diffusione della lettura ma anche di promuovere iniziative che diano un contributo alla diffusione del libro e della cultura italiana in Italia e nel mondo.

 I rapporti internazionali

Sul piano europeo ed internazionale l’AIE ha contribuito a fondare l’Unione Internazionale degli Editori (UIE) nel 1896 e la Federazione degli editori europei (FEE) nel 1967 e in entrambe le organizzazioni continua a giocare un ruolo di primo piano. É inoltre membro di EDITEUR, IBSN (International Standard Serial Number) International e ABPTOE (Association of Booksellers and Publishers Training Organization in Europe).

 AIE - Sede di Milano

Corso di Porta Romana,108 - 20122 Milano

Tel. 0289280800 - Fax 0289280860

e-mail: aie@aie

  

AUTOMATICTRANS

http://www.automatictrans.es

AutomaticTrans es una empresa de servicios lingüísticos multilingües que desarrolla su actividad desde 1999. Actualmente dispone de más de 400 clientes pertenecientes a todos sectores. Gracias a ellos, ha adquirido una amplia experiencia en el proceso de tratamiento, gestión y publicación de la información multilingüe en las cuatro lenguas del Estado español, además de en francés, inglés y portugués. Esta experiencia le ha conferido la máxima clasificación empresarial dentro de su ámbito de acción.

 AutomaticTrans es una empresa dedicada a la traducción inmediata, empleando la más moderna tecnología y recursos lingüísticos. Gracias a ello, ofrece servicios de traducción especializada para diferentes sectores. Su metodología de trabajo se ha perfilado durante más de 10 años de actividad. Tanto las herramientas, como el flujo de traducción se han concebido para facilitar el proceso de creación y mantenimiento de plataformas documentales multilingües. 

                                      Fontanella, 10 · 08010 Barcelona

Telf.: +34 934 450 514

Fax: +34 934 450 515

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

CSI-Piemonte

http://www.csipiemonte.it 

Dal 1977 è attivo in Piemonte un Consorzio interuniversitario che lavora per rendere più efficiente ed efficace la Pubblica Amministrazione regionale. È il CSI-Piemonte, oggi punto di riferimento nazionale ed europeo nel settore dell’ICT.

 Il CSI contribuisce alla realizzazione di servizi innovativi, elaborando soluzioni avanzate in tutte le aree di intervento pubblico: dalle attività produttive alla formazione professionale e al lavoro; dalla sanità ai tributi; dall’ambiente al territorio e alla protezione civile; dai beni culturali ai sistemi amministrativi.

 

Impresa socialmente responsabile, il CSI-Piemonte è attento alle ricadute delle proprie attività sul territorio. Negli ultimi anni il Consorzio ha progressivamente decentrato la propria azione a livello regionale, per creare opportunità di lavoro qualificato e per valorizzare potenzialità ed esperienze locali.

Nel 2006 è stata inaugurata una nuova sede ad Alessandria (Logistica e i trasporti), che si è aggiunta agli uffici di Cuneo (Agricoltura) e Novara (Lavoro, istruzione e formazione professionale). 

I numeri: 64 Enti consorziati, oltre 176 milioni di euro di ricavi, più di 1.200 dipendenti, 6 sedi operative in Piemonte,

CSI-Piemonte

corso Unione Sovietica 216, 10134 Torino

tel. +39.011.3168111

fax +39.011.3168212

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

EXPERT SYSTEM

http://www.expertsystem.it/ 

Expert System è leader nello sviluppo di software semantici per la comprensione e l'analisi delle informazioni.

Tutti i suoi prodotti, basati sulla tecnologia Cogito, fanno leva sulla vasta e profonda esperienza maturata dall'azienda nello sviluppo di soluzioni business nei principali settori di mercato (Manufacturing, Telco, Energy, Finance, Media etc.) e a supporto delle attività di Knowledge Management, Customer Care, Corporate Intelligence e Homeland Security.

Knowledge Management: sviluppo di software semantici per semplificare e migliorare la condivisione del patrimonio informativo aziendale e l'accesso a tutti i dati disponibili.

Customer Care: sviluppo di soluzioni che consentano ai clienti di chiedere informazioni quando vogliono e nel modo che preferiscono (via cellulare, mail, Web).

Corporate Intelligence: sviluppo di software in grado di elaborare in tempo reale informazioni strategiche e supportare analisti e manager nei processi decisionali.

Fra i principali clienti: Gruppo Eni, Pirelli, Finmeccanica, ANSA, Telecom Italia, Microsoft, BNP Paribas, Ministero della Difesa e dell'Interno.  

Expert System

Via Virgilio, 56/Q - Scala 5 41100 Modena

Telefono: +39 059 894011

Fax: +39 059 894099

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana

 

http://www.fondazione-ecm.it

 La Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana è un ente senza finalità di lucro che si propone di sviluppare e sostenere le attività culturali sul territorio della Regione Piemonte e dei soci fondatori e promuove l’interazione tra diverse modalità espressive, grazie al confronto, alla sperimentazione, alla progettualità, all’innovazione.

Coordina un sistema costituito dalle seguenti strutture culturali: Biblioteca Civica Multimediale di Settimo Torinese, Biblioteca Civica di San Maurizio Canavese, Casa per l’arte e l’architettura “La Giardinera” di Settimo Torinese, Casa Della Musica “Suoneria” di Settimo Torinese, Flauto di Pan di San Maurizio Canavese, Mulino Nuovo, sede del Museo Etnografico dell’ecomuseo del Freidano e Teatro Garybaldi di Settimo Torinese.

La Fondazione è impegnata del recupero e della valorizzazione dei manufatti di archeologia industriale come elementi caratteristici del patrimonio locale, fonte di sviluppo turistico, risorsa culturale e occasione di crescita socio-economica.

ECM collabora con istituti di istruzione, enti di formazione professionale, istituzioni culturali e di ricerca italiane e straniere.

Il coinvolgimento nel progetto sarà legato principalmente all’Osservatorio della Biblioteca Multimediale, che ha l’obiettivo di promuovere la cultura digitale attraverso convegni, seminari e progetti specifici di formazione.

 

Per informazioni: Augusta Giovannoli

Biblioteca Multimediale

Piazza Libertà, 8 - 10036 Settimo Torinese

Tel 011 8028318

Cel 3386636069

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

INRETE 

 Inrete opera come gestore di servizi internet specialiisti per grandi organizzazioni.

Le principali aree di intervento sono rappresentate da:

- gestione e verifica della sicurezza su internet

- gestione della posta elettronica

- gestione routing e network engineering

- misure di qualità su servizi web e di rete

- gestione del content delivery per il multimediale 

Nel 2007 Inrete ha ottenuto un fatturato superiore 1,8 Milioni di Euro, posizionandosi come leader in Italia per i servizi di BGP, Misure di qualità e content delivery multimediale, con clienti quali IntesaSanPaolo, FIAT, Ferrero, Fastweb ed altre grandi aziende. 

Inrete ha rapporti consolidati da tempo, con Università e Politecnico di Torino, siao come luogo di realizzazione di stage e tesi di carattere sperimentale, che come partner di progetti di ricerca. Inrete ha altresì collaborato con CSP Piemonte su attività di ricerca collegate alle tecnologie DTT.

 

Dai laboratori Inrete sono uscite negli ultimi anni diverse tecnologie specifiche legate al mondo internet ed al multimediale, che sono sfociate in tre differenti patent request, e in una licenza di integrazione delle proprie tecnologie concessa alla Funambol Inc di Redwood City nella Silicon Valley.

 

Inrete ha altresì realizzato pubblicazioni ed interventi presso conferenze quali la “ACM Sigmobile MUM 6th International Conference on Mobile and Ubiquitous Multimedia di Oulu, Finland. December 12-14, 2007”, e la “EBU P2P Meeting @ Delft University September 2007” 

INRETE

Via Postiglione, 29 - 10024 Moncalieri (TO)

Tel: 011/6811590

Fax: 011/6811603

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

PALOMAR

 

http://www.palomarnewmedia.com 

Palomar è un'azienda che opera nel campo della comunicazione digitale dal 1999, vanta un team di 22 professionisti del settore dell'information e communication technology, web developer ed esperti art director, grafici e copywriter con esperienza internazionale.

Palomar ha sviluppato quattro aree di competenza professionale e tecnologica, per lo sviluppo di applicazioni multimediali e progetti di comunicazione web:

- Beni Culturali e nuove tecnologie

- Comunicazione digitale per i media

- Comunicazione istituzionale per la Pubblica Amministrazione

- Management e mapping delle informazioni

 

Palomar progetta soluzioni usabili, accessibili e multicanale è specializzata nell'information e web design. Si rivolge a medie e grandi aziende ed alla pubblica amministrazione; è un'azienda capace di offrire soluzioni innovative ed efficaci, utilizzando, da sempre, software open source e partecipando attivamente alle comunità globali di sviluppo e sperimentazione

 

Palomar New Media ha perfezionato un metodo di lavoro in grado di creare soluzioni aperte, usabili, accessibili, efficaci, innovative.

La costante attenzione al target ed alla strategia di business, l'atteggiamento di apertura nei confronti del cliente, volto al suo diretto coinvolgimento nel processo produttivo, permettono soluzioni personalizzate ed altamente efficaci dal punto di vista della comunicazione strategica.

Ulteriore elemento distintivo di Palomar New Media è la compresenza di esperienza professionale consolidata e apertura all'innovazione attraverso l'utilizzo di software "open source" e l'appartenenza a comunità più ampie di interscambio, siano esse comunità globali di sviluppo o consorzi produttivi.

Palomar New Media

Via Gustavo Bianchi, 700153 - Roma

Tel +39 065754632

Fax +39 065750477

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica

 

www.crit.rai.it

 

Nell'ambito della Direzione Strategie Tecnologiche della Rai, le attività di ricerca e innovazione sono affidate al Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica (CRIT).

Il Centro Ricerche nasce a Torino nel 1930, contribuisce all’evoluzione delle tecnologie radiotelevisive e multimediali e supporta il Gruppo Rai nella scelta d’indirizzo tecnologico e nella fase di sperimentazione e introduzione in esercizio dei nuovi prodotti e sistemi.

È attivo in numerosi progetti finanziati in ambito europeo e nazionale e collabora con Università e Industrie per l’attività di ricerca, per la definizione dei nuovi standard e lo sviluppo dei nuovi servizi.

Ha ricevuto riconoscimenti a livello internazionale per i contributi forniti alle attività di studio e normalizzazione dei sistemi di codifica e compressione dei segnali audio e video digitali e degli standard di trasmissione e diffusione televisivi digitali (DVB).

Informazioni sulla storia e sulle innovazioni nel campo della radiotelevisione e della multimedialità sono disponibili sulla rivista Elettronica e Telecomunicazioni, edita da RaiEri, che è, a partire dal 2001, realizzata completamente presso il Centro Ricerche e gratuitamente on-line sul portale Rai, sul sito del Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica www.crit.rai.it

 

Rai CRIT

Corso E. Giambone, 68 - 10135 Torino

Tel: +39 011 810 3163

Fax: +39 011 619 3779

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 

 RAI TECHE

www.teche.rai.it

Rai Teche sta realizzando la fototeca digitale aziendale e l'informatizzazione dello schedario dei copioni delle trasmissioni radiofoniche degli anni '40,'50 e '60, dei 6000 manifesti del Centro di documentazione della pubblicità ex SIPRA, e del Radiocorriere (1925-1995).

Al 31.12.2007 erano consultabili sul catalogo 1.177.075 ore di TV e radio.

 La consultazione del catalogo è possibile presso la biblioteca Rai di Viale Mazzini, presso la Bibliomediateca Rai nel Centro di Produzione di Torino, presso la Mediateca di Santa Teresa a Milano, nella Bibliomediateca di S. Cecilia e presso la Discoteca di Stato a Roma e in tutte le sedi regionali della Rai sul territorio nazionale.

Nel giugno 2001 l'UNESCO ha inserito Rai Teche nel registro della "Memoria d'Italia".

Rai Teche

Via G. Verdi 31

10124 Torino

Tel: 011.810.4137

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

PROGETTO "MEDITA"

  http://www.medita.rai.it/

 Il progetto MEDITA è una iniziativa di RAI Educational mirante alla realizzazione di una ampia mediateca digitale, accessibile via rete, di contenuti legati alla formazione e all’apprendimento, immediatamente utilizzabili nel contesto scolastico. Nel quadro della sua collaborazione con il master in e-Learning, il progetto Medita curerà le riprese audio-video e il montaggio di contenuti (in particolare lezioni universitarie) utilizzabili per la realizzazione di learning content.

  

SITI

www.siti.polito.it

SiTI è un’associazione senza fini di lucro, costituita nel settembre 2002 tra Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo per:

  1. promuovere, condurre e potenziare, in unità di intenti con il Politecnico di Torino,la ricerca e l’alta formazione orientate all’innovazione e alla crescita socio-economica;
  2. proporre e sviluppare progetti ad alto contenuto strategico per sostenere lo sviluppo, la tutela dell’ambiente e la qualità della vita. 

È una struttura stabile della Compagnia di San Paolo, con forte connotazione interdisciplinare, specificamente dedicata ai sistemi territoriali, che si propone di rispondere a problemi complessi integrando le competenze disponibili nel Politecnico e raccordandole con altri centri di eccellenza.

L’Istituto ha sede all’interno del campus del Politecnico di Torino e si avvale della collaborazione dei docenti e dei ricercatori dei Dipartimenti dell’Ateneo torinese.

L’attività di ricerca è organizzata in 6 campi tematici: città e territorio, ambiente e paesaggio, innovazione e sviluppo, architettura e patrimonio, infrastrutture e trasporti, sistemi integrati per la sicurezza.  

SITI - Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'Innovazione

Via Pier Carlo Boggio 61 10138 Torino

Tel. +39 011.197.511.11

Fax +39 011.197.511.22

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.